Via S. Teresa, 30 - Legnano
+39 0331 427611
miic852004@istruzione.it

Alle scuole “F. Tosi” con una Mostra si celebrano i Giusti

Alle scuole “F. Tosi” con una Mostra si celebrano i Giusti

Domenica 6 marzo 2022 si è celebrata in Europa “la Giornata dei Giusti” dedicata a mantenere viva e rinnovare la memoria di quanti, in ogni tempo e in ogni luogo, hanno messo a rischio la vita, la carriera, le amicizie, e sono stati capaci di difendere i valori umani di fronte a leggi ingiuste o all’indifferenza della società. 

1
5
6
7
2
3
4
5
6
7
8
9
11
12
13
14
previous arrow
next arrow

Durante questi mesi, nell’ambito delle attività di educazione civica e alla cittadinanza, tutte le classi terze della Scuola Secondaria “F. Tosi” hanno approfondito con i docenti di tutte le discipline ventuno figure di giusti (tre per ogni classe terza) e hanno poi realizzato dei lavori interdisciplinari (cartelloni, video, modellini…), che sono stati allestiti in una mostra in Aula Magna

La mostra è stata articolata poi in quattro sezioniAntimafia (con le figure di Rosario Livatino, don Pino Puglisi e Peppino Impastato), Uguaglianza (con le figure di Nelson Mandela, Yvan Sagnet, Daniel Barenboim, Renzo Piano, Muhammad Yunus, i Liquidatori di Chernobyl, Rosa Parks, Banksy), Emancipazione (con le figure di Enrica Calabresi, Marie Curie, Josephine Baker, Frida Kahlo e Rosalind Franklin) e infine Antifascismo (con le figure di Arturo Toscanini, padre Massimiliano Kolbe, Gino Bartali, Giorgio Perlasca a Pablo Picasso).

Il giorno 7 marzo le lezioni sono momentaneamente sospese in tutte le classi alle ore 9.00 per visionare un brevissimo PowerPoint che ha introdotto l’argomento e stimolato la riflessione tra i ragazzi.

Durante tutta la settimana poi i coordinatori di tutte le classi hanno accompagnato i ragazzi a visitare la mostra in Aula Magna lasciandoli liberi di muoversi tra i vari pannelli, in modo da conoscere ventun giusti, uomini e donne che, in diverse parti del mondo, in momenti difficili della storia, con le loro scelte, si sono impegnati a difendere i diritti dell’uomotestimoniando i valori della solidarietà, della tolleranza e della responsabilità.

Viste le continue sfide che questi tempi ci pongono di fronte, è stata questa una nuova occasione per aiutare i nostri ragazzi a diventare cittadini responsabili.

Skip to content